Progetti / Progetto Acquapsicomotricità e ABA

Il progetto “Acquapsicomotricità e Aba”  utilizza il movimento con l’obiettivo di promuovere l’integrazione fisica emotiva, cognitiva e psicosomotorio dell’individuo. Tratta una pluralità di manifestazioni patologiche riguardanti la sfera psichica, somatica e relazionale; e nello stesso tempo è una possibilità di ricerca del benessere ed evoluzione personale dell’individuo, applicabile quindi in campi riabilitativi e preventivi attraverso interventi ABA mirati.

 

Tale progetto prevede un affiancamento iniziale 1:1  con figura RBT certificata e brevetto CSEN/CONI per poi includere, successivamente,  il soggetto con autismo insieme ai normodotati ed un istruttore di nuoto regolarmente in piscina.

 

Il progetto è rivolto a 12/18  bambini/ ragazzi.

 

Per informazione info@autismoeaba.it