Corso di formazione :BES-DSA: Metodologie,Strategie,Strumenti Didattici

 

Autismo e ABA ETS presenta il corso BES e DSA: Metodologie, Strategie e Strumenti Didattici a cura della Dott.ssa Alessandra D'Alterio.

 

 

DESTINATARI:Il Corso è destinato a tutti coloro che lavorano o desiderano lavorare al servizio di chi presenta difficoltà legate all’Apprendimento Scolastico (DSA, ADHD e altri Bisogni Educativi Speciali), agli Insegnanti curriculari e di sostegno ed al Personale educativo della Scuola Primaria e Secondaria di primo e secondo grado.

 

Fornisce un’ottima base teorica relativa ai DSA e ad altre tipologie di Bisogno Educativo Speciale e molteplici strumenti metodologici per impostare la didattica inclusiva, sia con il gruppo classe, sia in modalità “uno a uno”.

Infine, il Corso forma anche alla creazione di una buona relazione con lo studente, con la famiglia e con tutte le altre figure professionali che orbitano intorno allo studente, in modo da personalizzare l’approccio didattico ed educativo.

 

  • Tutor in formazione, laureando o con qualsiasi Laurea della facoltà di scienze della Formazione o Psicologia.
  • Tutti i laureati anche di altre Facoltà, che desiderano strumenti per insegnare al meglio la loro disciplina come tutor “uno a uno”.
  • Insegnanti e a tutti quelli che lavorano in ambito didattico-educativo in contesti scolastici ed extrascolastici.

 

Obiettivi Formativi

  • I DSA e i BES nella clinica, nella didattica, nella normativa scolastica
  • Tecniche per la comunicazione
  • Difficoltà nel bambino DSA in concreto nella scuola Primaria e strumenti didattici
  • Il Metodo di Studio, le tabelle, le mappe, gli schemi
  • I prerequisiti dell’apprendimento: conoscerli e operare a favore del loro sviluppo
  • Il deficit cognitivo lieve
  • Le competenze legate alla comprensione del testo
  • La semplificazione del testo
  • Problemi della letto-scrittura
  • L’inglese e i DSA
  • L’ADHD
  • La Discalculia
  • Affrontare i Disturbi Evolutivi nella loro complessità, quando si presentano associati tra loro nello studente, in 7 casi reali, attraverso:
    • Narrazione del caso, individuazione della zona di sviluppo attuale Prossimale, Potenziale e del ruolo dell’insegnante e/o del Tutor nello scaffolding pedagogico
    • Interpretazione ai fini didattici ed educativi della valutazione o certificazione diagnostica per ciascun caso
    • Ipotesi di Piano Didattico Personalizzato adatto ai bisogni didattici ed educativi emersi
    • Proposta di attività didattiche mirate al perseguimento di alcuni obiettivi disciplinari previsti dalle Indicazioni Nazionali per i curricula della scuola del Primo Ciclo.

 

Per informazioni: info@autismoeaba.it 

 

Per iscriversi al corso compilate il seguente modulo 

 

 

WhatsApp chat
TOP